Cinema d’inchiesta e ricerca della verità nel segno di Pasolini

Approfondimenti Cinema In primo piano Incontri Libri Notizie

Nel centenario della nascita di Pier Paolo Pasolini la nostra rassegna non poteva non dedicare un focus al grande intellettuale e regista bolognese.
Il pomeriggio della domenica 20 novembre 2022 in Casa della Conoscenza (via Porrettana, 360 – Casalecchio di Reno), nel corso dell’incontro Indagini visive. Cinema d’inchiesta e ricerca della verità sarà infatti proiettato il documentario Pasolini, cronologia di un delitto politico (2022), presentato dal regista Paolo Fiore Angelini e dal produttore Andrea Gambetta. Si tratta di un film inchiesta, “itinerario istruttorio” dal 1960 al 1975, nella vicenda di Pasolini vivo, alla ricerca della verità politica del suo omicidio, liberamente tratto dal libro Pasolini un omicidio politico (Castelvecchi, 2022) di Andrea Speranzoni e Paolo Bolognesi, che verrà invece presentato nel tardo pomeriggio di sabato 19 novembre 2022, sempre in Casa della Conoscenza, dallo stesso Andrea Speranzoni in dialogo con Carlo Lucarelli.

Oltre all’omicidio Pasolini, nel corso dell’incontro di domenica 20 novembre 2022 registi, sceneggiatori, produttori, festival si confronteranno – moderati da Carlo Lucarelli – sul loro lavoro di ricerca sui più oscuri misteri della storia repubblicana italiana: gli altri omicidi “eccellenti”, la criminalità organizzata, le stragi di Stato, ma soprattutto le ragioni di Stato.
Sarà infatti presente in collegamento lo sceneggiatore Maurizio Braucci per raccontare il cinema dell’impegno civile, “Gomorra” di Matteo Garrone, “Pasolini” di Abel Ferrara, “Paranza dei bambini” di Claudio Giovannesi. Lo stesso Abel Ferrara, regista del film “Pasolini”, ha dato la propria disponibilità a intervenire, con un contributo video che verrà proiettato nel corso dell’incontro.
In sala sarà invece presente Fabio Abagnato, già assessore alla Cultura del Comune di Casalecchio di Reno, e ora responsabile dell’Emilia-Romagna Film Commission.
Interverrà anche Laura Traversi, co-Direttrice Artistica del Terraviva Film Festival, festival di cinema e cultura, in programma a Casalecchio di Reno e Bologna dal 22 al 27 novembre 2022 che, attraverso proiezioni, un concorso cinematografico, talk e masterclass, mira a sviluppare una cultura dell’unione e una conoscenza e comprensione dell’altro e delle diverse identità.
Il giornalista e regista Stefano Ferrari infine parlerà del suo docufilm Per sempre giovani (2021) sulla Strage del Salvemini, che racconta la vicenda del 6 dicembre 1990, alle 10.38, quando un aereo militare in avaria abbandonato dal pilota precipita sull’allora succursale dell’Istituto Tecnico Commerciale Gaetano Salvemini a Casalecchio di Reno, provocando la morte di undici studentesse e uno studente della classe 2^A e oltre ottanta feriti.
L’evento sarà trasmesso in diretta su pagina Facebook e canale YouTube di Politicamente Scorretto.